Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

SAPETE QUANTO VI COSTA IL VOSTRO RENDIMENTO OBBLIGAZIONARIO?

Pubblicato su 14 Luglio 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

CALCOLI ARITMETICI DA SCUOLA MEDIA PER

DIMOSTRARE LA LIEVITA' DELLA TASSAZIONE

 

Ipotizziamo che un risparmiatore medio abbia la capacità di potere risparmiare e volere mettere a redditività una cifra pari a 100.000 €., e che abbia la fortuna di trovare sul mercato, consigliato da un consulente finanziario, un'obbligazione che gli renda il 3% lordo annuo.

Sarebbero 3.000 €. di redditività che gli andrebbero in tasca.

Cosa hanno escogitato i banchieri cabalisti stranieri, obbligando i servi di turno italici?

Andiamo a scoprirlo.

MOSSA 1, quella forse meno disonesta, ovvero le commissioni per intermediare una serie di pigiature di tasti su tastiera di computer; mediamente ipotizziamo che si intaschino lo 0,45 %, ovvero 450 €. di commissioni d'intermediazione mobiliare.

Chi paga di più di tale percentuale incominci a guardarsi intorno per cambiare banca.

 

MOSSA 2, la TASSA Letta, quella incostituzionale sul dossier dei vostri titoli mobiliari posseduti; inebriati dalla poderosa ripresa economica vi siete dimenticati che lo 0,20 % dei vostri soldi, che sono usati per gestire il votro portafoglio privato del monte titoli, è espropriato e donato allo Stato, risultato: 200 €. di tassa Letta volatilizzati.

 

MOSSA 3, la TASSA Renzie, quella incostituzionale sul rendimento dei titoli mobiliari posseduti dai cittadini, ora addirittura al 26% della remunerazione riconosciuta dalle obbligazioni; facciamo il calcolo e scopriamo che ben 780 €. vostri, grazie all'ebetino, diventano dello Stato.

Ricapitoliamo : Voi avete ambito ad ottenere, come da contratto, 3.000 €. da 100.000 €. di vostra proprietà, in sostanza, quanti di questi 3.000 €. vi verranno in tasca?

€. 3.000 - 450 - 200 - 780 = €. 1.570 che su 3.000 €. d'aspettativa di guadagno fanno una tassazione sui legittimi guadagni pari a €. 1.430 / €. 3.000 = 47,7 % (tassazione effettiva sui probabili guadagni da rendimento obbligazionario), non male come rapina, e voi che fate?

Muti e rassegnati, anzi sorridenti e soddisfatti, tronfi nel sapere che siete una delle 6 famiglie italiche fortunate che potrà spendere gli 80 €. per pagare il raddoppio della tassazione sulle abitazioni di proprietà od il raddoppio della tassazione sul rinnovo del passaporto che userete per crogiolarvi al sole di Sharm el-Sheikh col sorrisino sulle labbra, sapendo che i vostri veri padroni stanno sterminando donne e bambini a 200 km. a nord del vostro lettino, col beneplacito dell'ONU.

Tutto bene, la ripresa è arrivata, la si sente già !!!!

Tratto da:http://decamentelibera.blogspot.it

SAPETE QUANTO VI COSTA IL VOSTRO RENDIMENTO OBBLIGAZIONARIO?
Commenta il post