Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Il Pd boccia per errore la delibera di Bilancio: “Ci siamo sbagliati”

Pubblicato su 23 Luglio 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

Non è scherzi a parte, è il Consiglio Comunale di Roma. Ecco in che mani siamo: votano e non sanno neanche per cosa. Roba da pazzi. In un paese normale li manderebbero tutti a casa a falcioni. Claudio Marconi

di  - 23/07/2014 - Prima il panico, poi una giunta d'emergenza per la correzione

ROMA - La maggioranza dell’assemblea capitolina ha bocciato per sbaglio la delibera che riguarda l’aumento dell’Imposta Unica Comunale che include anche la disciplina di Imu e Tasi.“Qualche consigliere faceva avanti e indietro per il corridoio, qualcuno mandava messaggi al cellulare” scrive Paolo Foschi sul Corriere della Sera. Insomma c’era una certa rilassatezza in aula che ha portato gli esponenti di Pd e Sel a bocciare con nonchalance le loro stesse proposte. Sembra che nessuno si fosse accorto di nulla fino alla comparsa del risultato sul tabellone: 22 contrari, 6 favorevoli, nessun astenuto ed è subito complotto. In un primo momento si è pensato ad un tiro mancino del centro sinistra ai danni del sindaco Marino, ma poi è arrivata la sincera ammissione del Capogruppo dem Francesco D’Ausilio «Ci siamo sbagliati».

SEDUTA SOSPESA - La seduta è stata sospesa nella paura che potesse perfino saltare la manovra di Bilancio, ed è stata convocata una riunione di giunta “last minute” per avviare l’iter bis. La delibera dovrà ripercorrere tutte le tappe dall’inizio fino ad arrivare ad una nuova votazione. «Adesso rifarà il suo iter e tornerà in Aula rinnovata ma mantenendo il suo impianto» ha spiegato al Corriere Alfredo Ferrari, presidente della Commissione Bilancio. “Sorprende e rattrista constatare che la maggioranza che dovrebbe governare la città più importante di Italia non sa come e cosa si stia votando.” Hanno scritto in una nota i consiglieri del Movimento 5 Stelle. A seduta ripresa i componenti della maggioranza hanno messo a verbale di aver sbagliato a votare.

Tratto da:http://www.giornalettismo.com

Il Pd boccia per errore la delibera di Bilancio: “Ci siamo sbagliati”
Commenta il post