Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

La maniacale ossessione per le tasse del PD - Nuove tasse per chi scappa dall'Italia e per i morti

Pubblicato su 13 Giugno 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

Sempre più italiani stanno scappando dal nostro Paese e sapete come reagisce il governo di fronte a questa irrefrenabile emigrazione di massa? Anzichè pensare a politiche che possano incentivare i nostri connazionali e le nostre imprese a rimanere sul territorio, ha pensato bene di fargli pagare l'ultima tassa prima di andare via raddoppiando le imposte sui passaporti! Se non fosse da piangere ...

.. sarebbe da ridere!

» Raddoppia la Tassa sui Passaporti

La mossa ''furbetta'' di aumentare la busta paga di 10 milioni di Italiani di 80 euro proposta poco prima delle elezioni europee (a detta dei maligni allo scopo di comprare il voto degli italiani) potrebbe costarci davvero cara. I soldi non ci sono, come già chiarito dalla Corte dei Conti.

E allora Renzi che cosa fa?

Sembra che stia lavorando alacremente per reintrodurre l'odiatissima Tassa di Successione e che l'aliquota potrebbe tararsi intorno al 20%. Insomma, tasserà anche i morti! Se ti arriverà un'appartamento in eredità del valore di 200.000 euro ne dovrai pagare 40.000 allo Stato per averlo. E questo dopo che su quella casa sono già state pagate tutte le altre tasse comunemente ''agganciate'' agli immobili.

» Arriva di nuovo la Tassa di Successione e sarà carissima

Oltre a queste belle novità, in questo periodo si sta parlando molto della TASI, la nuova tassa sugli immobili che serve per pagare i servizi indivisibili dei Comuni (anagrafe, arredo urbano, illuminazione pubblica ecc...). In molti casi sarà più alta della vecchia IMU e colpirà soprattutto le prime case di modesto valore catastale. I più poveri si ritroveranno a pagare di più, come al solito. La pagherà anche chi si trova in affitto. Capannoni e negozi potranno arrivare a pagare fino a 400.000 euro; una stangata senza precedenti con un aumento medio del 133% rispetto alla vecchia ICI.

» La stangata della Tasi

A questo bel panorama si aggiunga che dal prossimo anno diventerà efficace il famoso Fiscal Compact. Per quei pochi che non lo sapessero, il Fiscal Compact è un trattato firmato all'unanimità da PD e PDL sotto il governo Monti che obbliga l'Italia a dimezzare il suo debito publico in 20 anni, ed esattamente dal 2015 al 2035. Si tratta di 1000 miliardi complessivi, ovvero 50 miliardi all'anno per 20 anni consecutivi.

Per dare un'idea delle stangate che ci aspettano basta considerare che la manovra ''Lacrime e Sangue'' di Monti del 2012, nella quale erano state abbassate le pensioni, reintrodotta la tassa sulla prima casa, alzata l'IVA di un punto e fatto chiudere per strangolamento fiscale migliaia di aziende, valeva solo 21 miliardi.

Si tratta quindi di 2 manovre ''Lacrime e Sangue'' abbondanti OGNI ANNO per 20 anni consecutivi. Perchè hanno firmato una scelleratezza del genere? Perchè, come dimostrato d un servizio dell' Ultima Parola dell'epoca, i parlamentari NON SAPEVANO tecnicamente cosa fosse il Fiscal Compact! Qualcuno gli aveva detto di approvarlo e loro l'hanno fatto.

Il Fiscal Compact, in realtà, essendo legato al rapporto debito pubblico/P.I.L. potrebbe anche diminuire la sua entità se il P.I.L. dovesse crescere. Ma come può crescere la produzione in un Paese dove crescono continuamente le tasse?

» Siete pronti al salasso del Fiscal Compact?

Il Movimento 5 Stelle era l'unico che voleva stracciare questo trattato perchè palesemente insostenibile dalla nostra economia.

Ma gli italiani hanno scelto di proseguire la via dell'austerità, votando in gran massa il PD, il ''Partito delle Tasse''. E quindi, evidentemente, le cose ci stanno bene così...

Ecco i nostri beneamati politici che rispondono, o meglio NON rispondono, alle domande di una giornalista de ''L'Ultima Parola'' a riguardo del Fiscal Compact, del MES (o ESM) e del Pareggio di Bilancio.

- See more at: http://www.boorp.com/notizie_articoli_news_post/articolo_La_maniacale_ossessione_per_le_tasse_del_PD____Nuove_tasse_per_chi_scappa_dall'Italia_e_per_i_morti.php#sthash.WybwX8Zm.dpuf

 

Commenta il post