Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Bilderberg 2014: rivelati i temi in agenda

Pubblicato su 2 Giugno 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

L'intento del Bilderberg, nel raduno annuale dei politici più potenti del mondo e magnati d'affari, è chiaramente: plasmare le politiche globali; posizionare i suoi politici favoriti come leader mondiali; organizzare conflitti militari e influenzare le politiche economiche di quasi ogni nazione del pianeta. Tutto ciò con lo scopo di influenzare la vita di miliardi di persone in tutto il mondo.

Daniel Estulin, un esperto sul Gruppo Bilderberg, ha appreso dalle sue fonti i seguenti punti all'ordine del giorno del Bilderberg per la conferenza di quest'anno a Copenhagen, che ha avuto inizio lo scorso 29 maggio:

1) la diplomazia nucleare - come la Russia, la Cina e anche l'Iran potrebbero lavorare insieme per erodere l'egemonia occidentale;

2) il recente accordo sul gas tra la Russia e la Cina - come questo e di altri progetti a lungo termine tra i due paesi potranno probabilmente ridurre la dipendenza dal dollaro statunitense come valuta di riserva;

3) L'ascesa del nazionalismo in Europa che sta sfidando la struttura dei potere dell'Unione europea - le recenti vittorie del populista Regno Unito 'Independence Party', che si oppone all'Unione europea, è particolarmente preoccupante per il Gruppo Bilderberg, perché l'Unione europea, e l'Euro, sono stati creati dal gruppo nella sua seconda riunione annuale del 1955;

4) Internet normativa sulla privacy dell'Unione europea - che cosa significano per gli Stati Uniti? ;

5) L'aumento del cyber warfare - il governo potrebbe ingannevolmente usare la minaccia di attacchi informatici per rafforzare la censura e altre norme di Internet;

6) Dall'Ucraina alla Siria - e la politica estera di Obama? ;

7) L'ordine del giorno “cambiamento climatico” - la mirata deindustrializzazione delle nazioni a seguito dei trattati sul “cambiamento climatico” e della legislazione.

E c'è di più probabilmente che sarà discusso durante la conferenza di tre giorni di quest'anno.

Ma per comprendere a fondo l'importanza di questi punti all'ordine del giorno e l'influenza del Gruppo Bilderberg, è fondamentale guardare indietro nel passato a molti degli eventi mondiali più significativi degli ultimi decenni che hanno preso forma non certo casualmente, ma sono stati invece pianificati mediante precisi progetti discussi, all'interno delle fastose sale di riunione, nelle passate conferenze Bilderberg.

Veniamo agli eventi più importanti:

- La riunione Bilderberg del 1955 a Garmisch-Partenkirchen, Germania Ovest fu focalizzata sulla creazione dell'Unione europea e di una moneta unica europea. Due progetti che hanno preso forma nei primi anni 1990 dopo decenni di attuazione graduale.

- Nel 1991, l'allora governatore dell'Arkansas, che all'epoca non era molto popolare, è stato invitato a partecipare alla riunione Bilderberg a Baden-Baden, in Germania. Poco più di un anno dopo, il governatore, William Jefferson Clinton, è diventato il presidente degli Stati Uniti.

L'ex Primo Ministro del Regno Unito Tony Blair allo stesso modo è salito al potere, come leader del Regno Unito all'opposizione, un anno dopo aver partecipato unincontro Bilderberg nel 1993;

Casualmente l'attuale sindaco democratico di Atlanta, Kasim Reed, è stato invitato per la conferenza Bilderberg di quest'anno a Copenaghen. “Egli è considerato uno dei pochi candidati democratici legittimi idonei ad una carica più alta in Georgia”, ha dichiarato nel 2012 uno stratega in un articolo del giornale 'Roll Caal', aggiungendo che Kasim Reed sarà un avversario temibile per il GOP.

Inoltre, il Gruppo Bilderberg ha anche un'enorme influenza nell'economia e negli eventi geopolitici.

Nei primi anni 2000, il giornalista investigativo Jim Tucker predisse correttamente che l'Operazione 'Freedom' in Iraq sarebbe iniziata nel marzo 2003 e non alla fine del 2002 come tanti analisti della difesa suggerivano al momento.

Ma come faceva a sapere Jim Tucker? Egli non era certo un chiaroveggente. Fu qualcuno all'interno del Bilderberg che glielo rivelò.

Estulin inoltre aveva previsto, un anno prima che accadesse, il crollo della bolla immobiliare nel 2007. Dopo aver ricevuto informazioni dalle proprie fonti interne riconducibili al Gruppo Bilderberg.

Pochi anni dopo, nel 2009, Tucker ha predetto che il Bilderberg avrebbe usato il conseguente rallentamento economico per erodere la sovranità nazionale degli Stati Uniti.

Anche questo si è avverato puntualmente ed ora sta venendo attraverso molteplici modi, come il 'Trans Pacific Partnership', che permette a mega-società transnazionali di stringere la presa su singoli paesi come gli Stati Uniti.

E, guarda caso, i rappresentanti di molte grandi aziende sono presenti alla riunione del Bilderberg di quest'anno.

“Ci sono 50-60 dirigenti (CEO) chiave delle più potenti multinazionali globali dal mondo occidentale [presenti]”, ha detto Estulin.

L'anno scorso, Ed Balls, un politico britannico e membro del Bilderberg, minimizzò l'influenza del Bilderberg in diretta alla BBC, ma quest'anno è stato immortalato da una macchina fotografica: egli era in possesso di una gigantesca pila di fogli prima di entrare alla conferenza.

In realtà, il Gruppo Bilderberg sta portando avanti con il suo anti-libero mercato, un piano globale progettato per distruggere nazioni indipendenti nonché l'individuo al fine di rendere la popolazione dipendente da un sistema controllato dalla piccola élite ben rappresentato nella conferenza.

Articolo originale: infowars.com / Traduzione e adattamento linguistico a cura di: Edoardo Capuano

Tratto da:http://www.ecplanet.com

Bilderberg 2014: rivelati i temi in agenda
Commenta il post