Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

DISTRUGGO GLI EUROBONDS DI GRILLO, MA ALLO STADIO 5S LA FEDE E’ MESSIANICA.

Pubblicato su 25 Maggio 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in POLITICA

Di: Paolo Barnard

Domanda: perché il M5S è l’unico fenomeno di questo tipo al mondo? Risposta: perché l’Italia è il Paese al mondo con la massima concentrazione di Clero e calcio. Vaticano e Serie A. E quando un popolo è cresciuto per un secolo almeno fra chiesa e calcio, il primo politico che gli propone una setta messianica con le modalità della curva ultras stravince. Eccovi il M5S, masse di fideisti ciechi cui è impossibile dimostrare che 2+2 non fa 5, affascinati anche dalla seconda religione 5S, il tifo cieco.

Non c’è nulla fa fare con sta gente, avranno i loro anni di successo e poi finiranno. Ma inutile parlargli, con una religione calcistica non puoi dialogare.

Quindi non è per loro, ma è per chi ne sta all’esterno e ci pensa che spiego perché l’idea N.1 di Grillo (cioè Casaleggio) per stare nell’Eurozona è una cretinata al meglio e micidiale al peggio. Parlo degli Eurobonds. Il genovese dice che l’Eurozona deve permettere ai suoi membri di emettere titoli di Stato non più nazionali, ma garantiti da tutti gli Stati in Eurozona, così i mercati si fideranno e scenderanno i tassi d’interessi, bla bla…

Grillo scrive: “Chi avesse acquistato dei titoli italiani con il capitale rimborsato in lire, se la lira scendeva del 15%, il valore del suoi titoli diminuiva dello stesso valore. L'euro senza Eurobond è una camicia di forza, euro e titoli vanno equiparati e l'emissione di Eurobond è la soluzione.

Tutto questo è sbagliato, perché la perdita di valore di un titolo di Stato la cui moneta (la Lira) si svaluta è una perdita certamente significativa se il possessore del titolo lo vuole convertire in un’altra moneta che sia più forte. Ma non è affatto detto che la svalutazione della moneta (la Lira) abbia effetti negativi sull’economia interna del Paese e quindi sul valore del titolo dentro il Paese.

 

In pratica: se io avevo comprato 100 Lire di titoli di Stato e la Lira si svaluta ma il mercato interno non ne risente nella ricchezza generale (per svariati motivi), i miei 100 soldi rimangono validi. L’esempio degli USA è lampante. Il dollaro nel 2013 si è svalutato di continuo. In Giappone uguale: lo Yen svaluta da mesi. Ma né i risparmiatori americani né quelli giapponesi stanno perdendo niente del valore del capitale investito, anche perché le loro Banche Centrali comprano quei titoli facendoli rimanere di buon valore. Se fosse come ha detto Beppe Grillo, gli americani e i giapponesi avrebbero già svenduto in massa i titoli dei rispettivi Paesi, portando a tassi d’interesse alle stelle. Invece non è successo, anzi, è successo il contrario. E notate che la svalutazione di quelle due monete non ha neppure portato ad aumenti di inflazione, che anzi, si ostina a rimanere bassa sia a Washington che a Tokyo.

 

Ma non solo: Grillo ignora che stando nella zona euro con sti inutili Eurobonds, noi ci dovremo sorbire tutte le ben note tragedie del Neofeudalesimo europeo, con le Austerità dell’Economicidio, la Chemiotassazione, e la perdita di sovranità di Stato, Parlamento e Costituzione sancite dai Trattati. E queste sono le VERE catastrofi sociali dell’euro. La cosa comica, e in effetti adatta a un comico, è che Grillo sbraita che vuole stracciare il Trattato Fiscal Compact senza capire che farlo significa USCIRE DALL’EUROZONA. Quindi vende panzane, come al solito.

 

Insomma, Grillo (Casaleggio) non capisce una mazza di operazioni monetarie, non capisce niente di come funziona una Banca Centrale sovrana né della tragica trappola dell’Eurozona. Scusate se mi esprimo così, ma Grillo di economia non sa un cazzo. Ma cosa volete che conti per i suoi fedeli allo Stadio Vaticano, nessuno ci bada. Ai grillini basta recitare il rosario a cinque stelle e tutto funziona, la fede è la fede, ed è più cieca di una talpa accecata. Ma voi che ancora ragionate, pensateci.

Tratto da: http://paolobarnard.info

DISTRUGGO GLI EUROBONDS DI GRILLO, MA ALLO STADIO 5S LA FEDE E’ MESSIANICA.
Commenta il post