Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Il caso Ungheria e i media italiani

Pubblicato su 7 Aprile 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in EUROPA

I TG italiani non sanno più come fare a presentare le elezioni ungheresi. Come dire che c'è un paese in Europa che le riforme le ha fatte sul serio ma il governo che le ha fatte è di destra nazionalista e identitaria? E Van Rompuy e Shultz e Barroso e Draghi non fanno nulla?

Dopo la marcia trionfale della Le Pen in Francia, ci mancava solo questa. ed è pure peggio perchè qui governano e si vede quello che hanno fatto. Sono fatti, non chiacchiere come da noi. Annunci. Lì hanno fatto e i nostri  TG non sanno più come presentare le elezioni ungheresi. Come fare per dire agli italiani che c'e' un paese governato da un giovane leader che non è l'Italia del magliaro fiorentino? Come si può confessare che in quel paese non c'è l'Euro, la banca centrale è tornata di proprietà dello stato,  la tassazione colpisce pesantemente banche e industrie energetiche,  le bollette del gas, della luce e del telefono invece di salire scendono e i servizi funzionano. Non si può certo dire che altrove, laggiù, chi governa mantiene le promesse e si appresta ora a nazionalizzare le aziende di pubblica utilità. Insomma non si può dichiarare che esiste un posto dove il populismo va oltre le parole e diventa realtà, e non è una brutta realtà, e dove il 70% degli elettori vota destra nazionalista o addirittura estrema destra paramilitare. Anche Grillo si dissocia da Orban dopo averlo fatto con la Le Pen, eh, ci mancherebbe, a lui piace molto fare opposizione a parole ed è disturbato da chi fa i fatti. E la sinistra unita in quel paese cosa fa, vi chiederete. Prende un bel 25% e va a  letto senza cena. Pateticamente minoritaria. Ecco cosa fa. Va in castigo, a imparare a non prendere per il culo il popolo .  Come si può a raccontare tutto questo, si chiedono diperati nelle redazioni? Con  acrobazie da veri virtuosi, con contorsionismi da non perdere. Ogni TG diventa una comica. Che belle giornate ! 

Coraggio gente che arriva maggio !

Tratto da:http://informare.over-blog.it

Il caso Ungheria e i media italiani
Commenta il post