Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Riconquistare la sovranità interiore

Pubblicato su 29 Marzo 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Di: Giampiero Marano

"Il conflitto è padre di tutte le cose", diceva il sapiente Eraclito. La cultura contemporanea ha censurato questa verità primordiale, ed è come se avesse censurato il mondo stesso: in tutti i campi, dalla politica alla letteratura, ha lavorato senza sosta, con un'ipocrisia e una protervia insuperabili, per smussare le punte estreme e rischiose del pensiero, per mettere a tacere le voci più intransigenti, virili, radicali.

Negli ultimi venti o trent'anni gli individui e i popoli che non hanno accettato la consegna del silenzio, che non si sono genuflessi di fronte all'avanzata del nulla e alla sua manifestazione tangibile, cioè l'americanizzazione del pianeta (da cui consegue la germanizzazione dell'Europa), sono stati marchiati a fuoco con il segno dell'infamia o derisi come cascami, residuati bellici delle ideologie novecentesche.

Ma l'impero dell'illusione e della menzogna non può durare a lungo. Neppure l'immane apparato finanziario e tecnocratico che lo sostiene e che ha ridotto in schiavitù il genere umano resisterà al sisma destinato a travolgerlo in un futuro per noi imprevedibile – e tale imprevedibilità non è una buona ragione per allentare la presa.

Una cosa è certa fin da ora: prima ancora che su altri fronti lo scontro decisivo avverrà sul terreno dell'anima. Riconquistare la sovranità significa in primo luogo tornare a essere i sovrani di noi stessi e delle nostre vite, annientare le resistenze mentali, ben più profonde di quanto non siamo disposti a riconoscere, che ci incatenano a una civiltà di titani priva di luce e di onore.

Il conto alla rovescia è già cominciato, non lasciamoci cogliere impreparati.

Tratto da: http://www.appelloalpopolo.it

Riconquistare la sovranità interiore
Commenta il post