Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

IO SCAPPO, TU CORRI, EGLI FUGGE: DALLA RIVOLTA POPOLARE VERSO IL " NUOVO" CHE AVANZA

Pubblicato su 5 Marzo 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Di: Claudio Marconi

Quando a Soave abbiamo lasciato al loro destino la cordata dei “ duri e puri” molti ci hanno criticato. Ci siamo sgolati a sostenere che uscivamo da un triste equivoco: quello di coloro che amano confondere la lotta popolare con l’inserimento nel sistema, camuffando quest’ultimo atteggiamento con la “ linea strategica “ ( sic), che, in definitiva, è proprio quella di chi nel sistema attuale si trova a proprio agio.

Oggi possiamo tranquillamente far sapere a questi signori in via di “ sistemazione” che la giusta e sacrosanta protesta popolare si colloca molto lontano dalle loro “ strategie “.

E’ proprio vero, sono tempi duri, perché la “ paccottaglia degli arrivisti” è peggiore della repressione più aspra.

La nostra linea di orientamento e condotta deve essere chiara e limpida: avanti sulla strada delle istanze sociali e popolari, con la Sovranità Nazionale, la Sovranità Monetaria ed il Federalismo.

Non è il momento di coltivare facili illusioni o vagheggiare sogni trionfalistici. La strada è ancora lunga ed impervia, lo sappiamo, ma il nostro sguardo è rivolto lontano, all’alba della ritrovata libertà per il nostro popolo.

Noi non potremmo mai frequentare simili personaggi perché abbiamo la ferrea volontà di rifiutare questa società che impone miseria e sottosviluppo a vasti settori della nostra Nazione.

Noi aspiriamo e vogliamo l’intero ribaltamento dei “ valori “ su cui si poggia questo sistema.

Liberi dalle zavorre procederemo più velocemente.

IO SCAPPO, TU CORRI, EGLI FUGGE: DALLA RIVOLTA POPOLARE VERSO IL " NUOVO" CHE AVANZA
Commenta il post