Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

DALLA COMUNITA' IPHARRA SIAMO PARTITI E NELLA COMUNITA' IPHARRA CONTINUIAMO

Pubblicato su 30 Marzo 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in IPHARRA

Di: Comunità Ipharra

Mentre si discetta sul nostro operato, si critica, si ciancia, si dovrebbe fare, dovreste fare,ect. ( ma poi chi dovrebbe fare ? ) cerchiamo di fare i fatti, quelli veri.

1) La prossima settimana sarà in rete il sito intente della Comunità Ipharra

2) Sempre nella prossima settimana apriremo un LOCALE PER ASSEMBLEA PERMANENTE IN VIALE BOLOGNESI A FORLI' nelle immediate vicinale di Piazzale della Vittoria.

3) Il 18 Aprile faremo un convegno pubblico sulla Disobbedienza Fiscale e come difendersi dalle banche, a Forlì

4) per maggio stiamo mettendo in programma un altro convegno pubblico su Perché l'euro è nemico della Sovranità Nazionale e Monetaria, a Forlì

5) Il 4, 11 e 18 Aprile faremo banchetti informativi in Piazza Saffi a Forlì

La Comunità Ipharra ha dato vita,a Forlì, alle proteste del 9 dicembre, le ha continuate ed ora continua sulla stessa linea.

Non rinneghiamo nulla e non cancelliamo nulla, continuiamo semplicemente sulla strada che, con altri compagni di lotta, avevamo intrapreso nel giugno 2006.

Diciamo Comunità perché cerchiamo uomini che sappiano e vogliano svolgere il loro dovere nella Comunità e di rappresentarla attraverso il proprio attivismo.

Qualsiasi membro della Comunità Ipharra non ha fretta perché sa benissimo che prima di lui qualcun altro ha occupato il suo posto e, dopo di lui, qualcun altro lo occuperà.

La consapevolezza di appartenere alla comunità deve darci la serena sicurezza che la nostra azione nell'adempiere le nostre attività consiste nell'essere fungibili ed il nostro orgoglio nell'essere funzionali.

Le porte sono aperte a tutti quelli che vorranno portare avanti con noi una battaglia per le sovranità - nazionale,monetaria ed alimentare - per la dignità del lavoro, per l'aspirazione ad avere un futuro, per tornare ad essere liberi.

Astenersi perditempo.

E sopra di noi le stelle

DALLA COMUNITA' IPHARRA SIAMO PARTITI E NELLA COMUNITA' IPHARRA CONTINUIAMO
Commenta il post