Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

C9D - COMUNICATO AI PRESIDI

Pubblicato su 8 Febbraio 2014 da frontediliberazionedaibanchieri in 9 DICEMBRE

A tutti i presidi. Come coordinamento del comitato 9 Dicembre stiamo lavorando sull’elaborazione di una prima struttura organizzativa dei referenti protempore regionali e provinciali oltre che dei responsabili dei presidi. E’ un grande lavoro che vogliamo affrontare e che presto renderemo pubblico a tutti voi.

Capisco che qualcuno possa avere dubbi o perplessità a riguardo ma credeteci è FONDAMENTALE per chiarire una volta per tutte le incomprensioni che sono sorte in questi ultimi tempi. Abbiamo infatti assistito a molti personaggi che non avendo titolo alcuno si sono appropriati di presidi e si sono autonominati “generali”, carpendo la buona fede delle persone.Non siamo noi a voler dettare nessuna regola, anzi crediamo che ognuno sia libero di interpretare questa guerra contro lo Stato malfattore come meglio crede, ma è altrettanto vero che se non seguiremo una linea unica e unita la nostra protesta non porterà a nulla di concreto.I continui conflitti ed inutili commenti che vengono fatti sul web e nei social net work non spostano di un millimetro le nostre intenzioni che sono e rimangono quelle di ORGANIZZARE le tantissime persone che sono ormai stanche di essere prese in giro da questo apparato burocrate-parassita che ci sta portando alla deriva e sta causando notevoli disastri alla vita sociale ed economica. Qualsiasi insinuazione di un possibile partito che possa nascere da questo comitato è fatta ad arte per screditare il nostro operato. Non perdiamo nemmeno il tempo di commentarla in quanto faremo solo il gioco del capo Trolls che ormai da tempo passa giornate intere a dirigere le truppe dal caldo di casa sua. La linea e la collaborazione dei presidi dovrà essere chiara. Come abbiamo già detto non è nostra intenzione prevaricare il vostro pensiero ma sia chiaro che chi non vorrà seguire il percorso comune con noi, attraverso azioni e pensieri coesi , non sarà da noi riconosciuto come presidio e verrà allontanato nel caso adotti percorsi che siano fuorvianti o che abbiano secondi fini partitici. La nostra struttura momentaneamente nominata pro-tempore è al fine di dare il via nel più breve tempo possibile a questa unione di intenti. I responsabili regionali saranno scelti da persone che hanno partecipato attivamente alle attività del 9 dicembre e saranno persone di nostra fiducia che serviranno da raccolta dati sul loro territorio e da unione con la struttura organizzativa. Vi chiediamo di accogliere queste nomine senza pensieri di esclusione alcuna di quanti non nominati, ma come ribadiamo trattasi di nomine necessarie per partire e dare una svolta alla confusione che si è creata. Auspichiamo della vostra disponibilità a collaborare con queste persone. A breve convocheremo una assemblea di tutti i responsabili regionali, provinciali e di presidio per discutere di tattiche e percorsi da condividere con tutti. Oltre a questo assieme a voi metteremo le regole per la gestione dei presidi. A qualcuno potrebbe sembrare tempo perso, qualcuno vede in questa organizzazione una forma di imposizione dall’alto, ma credeteci che non è così. Molte persone sono alla finestra che vogliono capire chi siamo e cosa vogliamo e proprio per questo vogliamo capire chi sono le persone che vogliono fare la stessa strada con noi. A breve, e vi daremo la data in questi giorni, organizzeremo una grande riunione con gli imprenditori , artigiani, commercianti, agricoltori, disoccupati, cassaintegrati, pensionati, FAMIGLIE che stanno vivendo questa tragedia economica sociale . A tutti loro ci rivolgeremo per invitarli a lottare insieme. Cogliamo l’occasione per salutare tutte le persone che come noi sono nei presidi, e per la loro grande opera di convinzione di chi ancora se ne sta inerme a casa sperando in qualche cambiamento. Teniamoci in contatto attraverso questo sito internet e alla nostra mail c9d.popoliliberi@gmail.com

C9D - COMUNICATO AI PRESIDI
Commenta il post