Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog della COMUNITA' IPHARRA

Non più destra, non più sinistra, non più etichette, non più finzioni nominalistiche ma attività mirate a creare le premesse culturali e politiche per una Costituente di Popolo che sia alternativa reale ed organica agli schemi partitici ed agli artifici ideologici. Momenti di lotta diretta a colpire le oligarchie di potere per le quali il " rito del voto" costituisce la legittimazione per continuare ad esercitare le loro angherie ai danni del Popolo.

Letta e 148 stupratori violentano la Democrazia

Pubblicato su 11 Dicembre 2013 da frontediliberazionedaibanchieri in ITALIA

on 379 voti a favore, i deputati hanno confermato il sostegno al governo. Una maggioranza di 53 voti, senza i 148 abusivi, non c’è governo. Letta è un premier abusivo e illegale. Ora andrà al Senato. …

Quello compiuto dalla Camera dei Deputati è un atto illegittimo, illegale e sprezzante della volontà popolare. Siamo entrati in un territorio sconosciuto, dove una maggioranza illegale vive per i voti di parlamentari abusivi. E con i voti di questi clandestini della democrazia continua a legiferare.

E’ evidente che ogni voto del Parlamento è, da oggi, un voto privo di valore. Ogni legge, atto o indirizzo di governo è una legge, un atto e un indirizzo illegittimo.

Quel personaggio tronfio che risponde al nome di Letta e che ha osato, da bullo di regime, presentarsi in un Parlamento decaduto per chiedere la fiducia, è un premier illegale. A capo di un governo illegale. Da oggi, qualsiasi atto per abbattere il governo è un atto lecito. Quando la democrazia è violentata da un orda di 148 stupratori travestiti da deputati, nulla può più essere come prima.

Il ‘vaso’ è aperto, ne subirete le conseguenze.

Tratto da: identità.com

Letta e 148 stupratori violentano la Democrazia
Commenta il post

Barbara 12/12/2013 02:22

e poi parlano di pericolo golpe riferito ai manifestanti dei blocchi.....ASSURDO!! Siamo già in un regime che LORO difendono